I benefici del Nordic Walking

I benefici del Nordic Walking

Il nordic walking è un’attività adatta a tutte le età e livelli di fitness.

Che cos’è il nordic walking?

Il nordic walking è basato sull’uso di bastoncini appositamente progettati in modo da sfruttare la potenza della parte superiore del corpo aiutando a spingerti in avanti mentre si cammina.

Per praticarlo è necessario avere scarpe da passeggio, abbigliamento sportivo comodo e naturalmente un paio di bastoncini da nordic walking che il CReC fornisce ai suoi iscritti.

Quali sono i benefici del nordic walking?

  • Aiuta a dimagrire perché la camminata mette in gioco molti più muscoli rispetto alla camminata normale. Sono interessati il torace, le braccia, le spalle, gli addominali, i glutei e le gambe. Grazie ai bastoncini il corpo è spinto in avanti aiutando a camminare più velocemente e aumentando la frequenza cardiaca.
  • Tonifica i muscoli perché ne fa funzionare oltre il 90%. Il nordic waking è raccomandato specificamente come attività di rafforzamento muscolare e osseo. Tonifica le gambe e scolpisce le braccia.
  • Fa bene alle articolazioni, non pesa sul di esse, al contrario, le rinforza in modo dolce ed efficace perché mobilita caviglie, ginocchia e colonna vertebrale portando vantaggi anche alla postura.
  • Migliora la circolazione perché aumenta la velocità con cui il sangue viene pompato in tutto il corpo. L’attività incoraggia i piedi attivi, un’oscillazione completa del braccio, la compressione e l’apertura delle mani attorno al bastoncino favorendo la circolazione del sangue.
  • Scioglie le tensioni e le contratture muscolari, infatti, il praticare il nordic walking con regolarità è sia una forma di prevenzione, sia una cura per chi soffre di contratture muscolari nella zona cervicale delle spalle, del collo e della nuca. Il peso sulla colonna vertebrale viene alleggerito. Grazie a questa attività la zona della contrattura si riscalda e la tensione accumulata si scioglie.
  • Rinforza il sistema immunitario. Lo sport svolge un’azione rinforzante sul sistema immunitario a patto di non esagerare perché un allenamento particolarmente intensivo può indebolire le difese e aumentare la produzione dei radicali liberi. L’ideale è quindi scegliere dedicarsi ad un’attività fisica di media intensità come il nordic walking che, in tal senso, è lo sport ideale.
  • Aiuta il benessere mentale perché riduce lo stress e l’ansia visto che è praticato in un ambiente verde. La natura è intrinsecamente buona per lo spirito. Inoltre, Il nordic walking è un’attività sociale: migliora l’umore e rafforza la gradevolezza dello stare insieme ad altre persone.
  • Migliora la coordinazione che implica una relazione complementare di movimenti; un flusso regolare da un leggero movimento all’altro per compiere un passo efficiente. Sebbene la potenza non sia sempre necessaria per il nordic walking, la coordinazione è la componente atletica più evidente. I movimenti richiesti dal nordic walking possono migliorare sia l’equilibrio che il coordinamento. Per muovere correttamente i bastoncini insieme al passo occorre muovere le braccia in opposizione alle gambe. Quando le metà superiore e inferiore e i gruppi muscolari opposti devono lavorare insieme in questo modo, l’intero corpo raggiunge un maggiore equilibrio.

La data di inizio del corsi Base e Avanzato di nordic walking base del CReC verranno comunicati a breve. Si cammina l’insegnante Laura Alzati nel Parco delle Groane . Appuntamento nel parcheggio della piscina di Via Dante a Bollate all’angolo con via Verdi.

Info: https://www.crec.it/benessere/

Compila il form se vuoi ricevere maggiori informazioni:

Ho letto l'Informativa Privacy Policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.
AccettoNon Accetto
Privacy Policy